tram e trasporto pubblico a Roma

Rotabili filoviari

Il filobus articolato 8001

 

Filobus articolato a tre assi Stanga/TIBB

Nell'aprile del 1941 l'ATAG poneva in servizio un filobus articolato a tre assi, di costruzione Stanga con parte elettrica TIBB, il primo veicolo di questo tipo in Europa, se non nel mondo, immatricolandolo come 8001.

Costruito utilizzando la giostra di articolazione sistema Urbinati giÓ utilizzata per i tram serie 400 della STEFER, il filobus, a due casse articolate, Ŕ formato da una semicassa anteriore a due assi dei quali il primo sterzante e da una seconda semicassa appoggiata alla prima, con l'unico asse posteriore anch'esso sterzante comandato dall'articolazione. I due motori TIBB GLM03202 da 68 CV azionano il secondo e il terzo asse e sono permanentemente collegati in serie; l'avviamento Ŕ automatico a mezzo di acceleratore tipo ARG e solo reostatico, ma dispone di tre gradi di riduzione di eccitazione dei motori; la frenatura di servizio Ŕ elettrica reostatica comandata dallo stesso pedale che aziona, successivamente, l'ordinario freno ad aria.

La meccanica del filobus si rivel˛ ottima, dando luogo ad un rotabile di grande capacitÓ di trasporto (40 posti a sedere e 110 in piedi) ed estremamente maneggevole anche su percorsi in curva, avendo un raggio di sterzatura minimo di 11 metri.

Non altrettanto purtroppo per la parte elettrica: qui si adottarono due motori connessi permanentemente in serie e regolabili con un avviatore reostatico dotato di tre passi finali di riduzione di eccitazione; fu probabilmente questa la causa dei frequenti flashover ai collettori che si verificavano sui motori, forse anche per la tendenza dei conducenti ad abusare della riduzione di eccitazione senza aspettare che la corrente assorbita dai motori si fosse ridotta al di sotto di un certo valore e d'altronde non sembra che l'equipaggiamento prevedesse un relŔ destinato a questo scopo.

A causa di questo fatto il filobus fece servizio solo sulla linea 107, da piazza Sempione (Monte Sacro) a piazza S. Bernardo ed anche sporadicamente, finchŔ fu ritirato dall'esercizio nel 1953 e demolito.

Resta il ricordo di un filobus forse precursore dei tempi che, tutto sommato, eliminando gli inconvenienti della parte elettrica, avrebbe potuto anche essere la base di una produzione di serie.

Da ordini di servizio ATAG

num. es. anno q.tÓ mecc. carrozz. eq. elett. lungh. largh. alt. passo tara motori pot. CV comando freni
8001 1941 1 Stanga Stanga TIBB 18300 2500 3000 13600 GLM0302 2x60 ARG E, P

Radiazione 1953.
Misure in mm e kg,

Immagini addizionali


Home Page presentazione rete filoviaria  

rev. A2 10/02/18