tram e trasporto pubblico a Roma

Rotabili filoviari

Inconvenienti nelle prove delle prime vetture diesel-elettriche

Vetture diesel-elettriche, 7001-7005

 


La 7001 in servizio sulla linea 106 il 13 gennaio 1938.

Il seguente specchio, estratto da un documento ATAG inedito, riporta l’incredibile serie di inconvenienti e guasti verificatisi durante alcune prove in esercizio eseguite dall’Alfa Romeo a Roma dal gennaio al marzo del 1938 sulle tre prime vetture diesel-elettriche dell’ATAG, gli autofilobus 7001-7005.

Vettura 7001
14-I-1938 Ferma. Controller manuale momentaneamente bloccato.
16-I Ferma, non può rientrare. Il motore diesel non parte per un guasto imprecisato.
17-I Rientra. La leva del freno a mano non tiene per rottura del nottolino. Si rompe il flessibile di comando della dinamo di carica batterie.
18 e 19-I Servizio.
20-I Ferma. Controllo del flessibile di comando della dinamo di carica batterie.
21-I Servizio.
22-I Rientra. Si rompe il flessibile di comando della dinamo di carica batterie; si decide di cambiare tipo e si interpella l’Alfa Romeo a Milano.
23 e 24-I Servizio.
25-I Ferma. Rumorosità al ponte posteriore; dopo smontaggio si constata la deformazione dell’albero dell’indotto di un motore.
dal 26-I al 6-II Ferma. Si attende la riparazione del motore; si rimonta il motore.
dal 7 al 9-II Servizio. Si registrano i freni e si elimina una perdita d’aria. Si constata una perdita d’olio dalla flangiatura di un motore al ponte.
10-II Rientra. Si rompe il flessibile di comando della dinamo di carica batterie.
11-II Ferma. Rumorosità al ponte posteriore; smontaggio e controllo.
12 e 13-I Servizio. Il motore diesel non parte per un falso contatto alla batteria.
14-II Rientra. Guasto al controller; si sostituisce una foglia alla balestra anteriore destra.
15 e 16-II Servizio.
17-II Rientra. Rottura di un cuscinetto della ruota anteriore destra.
18-II Servizio.
19-II Rientra. Guasto alla dinamo di carica.
20-II Rientra. Rottura della sfera di spinta per grippaggio.
dal 21 al 23-II Ferma. Sostituzione della sfera di spinta.
24-II Chiama soccorso. Il conducente denuncia indurimento dello sterzo. Provata da ingegneri ATAG e Alfa Romeo, ma l’inconveniente non si presenta.
25-II Chiama soccorso. Stessa situazione del giorno precedente.
dal 26 al 28-II Servizio.
4-III Rientra. Sostituzione dell’albero comando della pompa acqua.
dal 5 al 7-III Servizio. Si registrano i freni.
Vettura 7003
17-II-1938 Rientra. Rottura di un cuscinetto della ruota anteriore destra. La vettura non può tornare in servizio per guasto degli indicatori (frecce) di direzione.
18-II Servizio.
19-II Rientra. Il pedale acceleratore bloccato provoca un guasto al comando dell'iniezione del diesel; riparata e rimessa in servizio alle 19,10 rientra alle 21,10 con il pedale nuovamente bloccato.
20 e 21-II Ferma. Riparazione del pedale acceleratore.
dal 22-II al 3-III Ferma. Guasto ad un motore elettrico; riparazione motore.
4-III Servizio.
5-III Rientra. Frenatura insufficiente.
7-III Presentata per il collaudo al circolo ferroviario. Respinta per inefficienza freni; l'ATAG rifiuta ulteriori prove e demanda il tutto all'Alfa Romeo.
Vettura 7005
5 e 6-III-1938 Ferma. In attesa del collaudo al circolo ferroviario non è in grado di partire per un guasto di natura imprecisata
7-III Presentata per il collaudo al circolo ferroviario. Respinta per inefficienza freni; l'ATAG rifiuta ulteriori prove e demanda il tutto all'Alfa Romeo.

Un viaggio eccezionale dell'autofilobus 7001.


Home Page presentazione rete filoviaria

rev. A1 02/02/18