tram e trasporto pubblico a Roma

Rotabili della rete romana di autobus dal 1960 al 1972

I Fiat 410 OM

 

I Fiat 410 OM

1621-1625

Nel 1965 entra in servizio un piccolo gruppo di sole cinque vetture numerate 1621-1625 a seguito degli OM Super Orione del 1959, allestite su telaio Fiat 410 dalla OM. Questi autobus montano una carrozzeria Piaggio con accesso anteriore a 3 antine praticamente identica a quella delle vetture 3141-3150 (si distinguono per la calandra anteriore), ma sono dotati di motore orizzontale, posto al centro del telaio, del tipo OM DG-UL/10 a sei cilindri (10.310 cc) sovralimentato con un compressore volumetrico alimentato dai gas di scarico, che sviluppa una potenza massima di 230 cv a 2200 giri al minuto. La trasmissione delle vetture č qui di tipo meccanico, ma č abbinata con lo stesso cambio OM DRS-0,9 giā visto sui Lancia 718 (rapporto di moltiplicazione automatico fino all'innesto della presa diretta in marcia avanti), che permette qui la massima velocitā di 54 Km/h a pieno carico in piano (e la solita velocitā massima di retromarcia a 32 Km/h): come sui Lancia che montano lo stesso cambio, il conducente predispone unicamente la direzione di marcia del veicolo, in queste vetture attraverso un combinatore posto sul cruscotto del tutto simile a quello montato sui Fiat 410, col sistema che dā qui gli stessi scarsi risultati.

Autobus Fiat 410 OM

num. eserc. q.tā anno telaio carrozz. motore trasmiss. pot. CV lungh. mm tara t. nota
1621-1625 5 1965 OM 410 Piaggio OM DG-UL automat. OM 230 11000 9  

 


Home Page

indice autobus

indice rotabili

 

rev. 24/05/16