tram e trasporto pubblico a Roma

Rotabili della rete romana di autobus dal 1953 al 1960

Gli Alfa Romeo 910 e 1000

 

Gli Alfa Romeo 910 e 1000

1001-1049, 1051-1059, 1061-1069

Dopo l’acquisto dei 105 Alfa 140 nel 1948 l’ATAC si rivolge ancora all’Alfa Romeo per un limitato quantitativo di autobus: 25 su telaio 910 con carrozzeria Pistoiesi numerati 1001-1049 e dieci su telaio 1000, con carrozzeria Casaro (1051-1059) e Menarini (1061-1069). Gli Alfa 910 sono dotati di motore Alfa Romeo 1606 da 130 CV, mentre gli Alfa 1000 hanno motore 1610 da 163 CV, entrambi i tipi avendo cambio meccanico a quattro velocità con riduttore. I 910 sono utilizzati in modo intenso un po' su tutte le linee, ma non altrettanto risulta per questo primo gruppo delle 1000, che (sempre per quello strano modo di agire che si ravvisa nell'ATAC di quegli anni), passarono gran parte della loro esistenza nel ruolo di riserve di rimessa e di piazza.

   
1041

 
1059

 
1065

 

Autobus Alfa Romeo 910 e 1000

num. eserc. q.tà anno telaio carrozz. motore pot. CV lungh. mm tara t. nota
1001-1049 25 1957   Pistoiesi A.R. 1606 130 11000 8,6  
1051-1059 5 1960   Casaro A.R. 1610 163 10860 9,2 1
1061-1069 5 Menarini 9,8

Note alla tabella.

1. Con servosterzo idraulico Reis.

Immagini addizionali


Home Page

indice autobus

indice rotabili

 

rev. 24/05/16