tram e trasporto pubblico a Roma

Rotabili della rete romana di autobus dal 1948 al 1953

I Fiat 666, 672, 680

 

I Fiat 666

1901-1919, 1921-1939

I primi rotabili nuovi appaiono nel 1948 e si tratta di un piccolo gruppo di autobus a due assi direttamente derivati, se pur con qualche innovazione nelle carrozzerie, dai tipi anteguerra, su telaio Fiat 666 con motore Fiat 366 da 113 CV e cambio a quattro velocità e riduttore; gli autobus appaiono in due serie, 1901-1919 con carrozzeria Garavini e 1921-1939 con carrozzeria Macchi. Sono usati inizialmente su linee centrali a scarso traffico, quali la 124, per finire ben presto relegati a linee periferiche o a servizi di rinforzo.

     
1925, 1927, 1937

I Fiat 672 a tre assi

3577-3599

Ancora nel primo dopoguerra l’ATAC, nonostante l’acquisto del piccolo gruppo a due assi di cui sopra, resta fedele al veicolo a tre assi, sia autobus che filobus, tendenza del resto che si manifesta, sia pure in misura minore, in altre reti italiane. Dal novembre del 1948 circola per le vie di Roma un autobus Fiat 672-RN a tre assi; si tratta un veicolo dato in prova dalla Fiat all’ATAC e, come tutti i 672 autobus e filobus, si presenta con una carrozzeria elegante e di costruzione molto curata, di produzione CANSA (Novara). È dotato di motore Fiat 368 da 123 CV, cambio meccanico a quattro velocità con riduttore e di freni pneumatici a comando idraulico, con una disposizione tipica dei rotabili Fiat dell’epoca.

Il nuovo autobus non suscita entusiasmi all’ATAC, che nemmeno assegna allo stesso un numero di esercizio, mantenendolo in esercizio per breve tempo con il solo numero di targa. Lo scarso interesse per questo tipo di autobus è poi confermato dall’acquisto di un piccolissimo gruppo di dodici vetture con carrozzeria Viberti anziché CANSA, che circolano scarsamente utilizzate e numerate 3577-3599 a seguito dei Fiat 656-RNA anteguerra (che però terminavano a 3577, vettura radiata prima dell'arrivo dei 672. Questi autobus faranno servizio quasi esclusivamente sulle linee 91, 92 e 95; la vettura 3585 (o 3599?) è trasformata in epoca imprecisata in sottostazione elettrica ambulante e come tale utilizzata fino i primi anni Settanta. E' tuttora accantonata nell'area della rimessa Collatina.

 
Autobus prototipo senza numero; la 3585 (3599?); trasformata in sottostazione elettrica ambulante.

I Fiat 680

1941-1979, 1981-2009, 2011-2057

In previsione della gestione in proprio delle linee celeri, istituite a partire dal 1948, l’ATAC torna ai rotabili a due assi, ordinando nel 1950 venti autobus alla Fiat del tipo 680-RNU, con carrozzeria Stanga, che apparvero in esercizio verso la fine dell’anno, numerati 1941-1979, dopo essere stati largamente pubblicizzati per la loro comodità. In realtà, l’unica differenza rispetto ai precedenti gruppi, ad esempio nei confronti dei Fiat 666, è che i sedili sono provvisti di una modestissima imbottitura in vinil pelle verde, tutto quanto l'ATAC concedeva in fatto di maggiore comodità per le linee celeri. In attesa di utilizzarli per il fine per cui erano stati acquistati fanno servizio per circa un anno sulla Roma-Tivoli, dimostrandosi però insufficienti per la ridotta capacità. Dotati del motore Fiat 368 da 123 CV e di cambio a quattro velocità con riduttore, si rivelano ottimi come meccanica e carrozzeria, tanto che l’ATAC ne ordina successivamente altre due serie, queste con carrozzerie Casaro (1981-2009) e CANSA (2011-2057).

Si nota qui che l’ATAC, dopo avere quasi sempre evitato negli anni precedenti la sovrapposizione dei numeri di vetture tramviarie, filoviarie e di autobus, qui abbandona ogni restrizione ed i nuovi autobus ricevono numeri uguali a quelli delle vetture tramviarie MRS allora in servizio (da 2001 in poi).

 
1941, carr. Stanga.

     
1983, carr. Casaro.

 
Fiat 680,  carr. Casaro.

   
2057 e altro Fiat 680 carr. Cansa.

Autobus Fiat 666, 680, 672

num. eserc. q.tà anno telaio carrozz. assi motore pot. CV lungh. mm tara t. nota
1901-1919 30 1948 Fiat 666-RNU Garavini 2 Fiat 366/45 113 9500    
1921-1939 12 Macchi    
1941-1949 20 1950 Fiat 680-RNU Stanga Fiat 368 123 10200 8,3  
1981-2009 15 1951 Casaro 10100  
2011-2057 24 1952 CANSA 10200  
3577-3579 12 1949 Fiat 672-RN Viberti 3 11800   1

 


Home Page

indice autobus

indice rotabili

 

rev. 20/08/13