tram e trasporto pubblico a Roma

La ferrovia Roma-Fiuggi-Frosinone

Norme per la comunicazione tra i binari di corsa a Torpignattara

 

di Pasqualino Dadderio

La comunicazione tra i due binari di corsa, istituita nel 1970, è costituita da due semplici deviatoi a comando singolo forniti di fermascambi a chiave; le chiavi sono custodite presso le stazioni di Roma Laziali e Centocelle; se una delle due stazioni ha necessità di utilizzare la comunicazione, prende accordi con l’altra mediante uno scambio di dispacci. La stazione di Centocelle può disporre della comunicazione per i soli treni pari, quella di Roma Laziali dei soli treni dispari; a cura delle stazioni deve essere praticata una opportuna prescrizione per i treni limitati a Torpignattara.

Per effettuare la manovra si deve recare sul posto un agente abilitato con le relative chiavi di sblocco degli scambi; l’agente deve essere munito di fischio,bandiera di giorno e lanterna di notte. L’agente è autorizzato alla manovra degli scambi solo su presentazione, da parte del macchinista per il servizio urbano o del capotreno per il servizio extraurbano, del foglio di disposizione della stazione che ha necessità della limitazione. Se entrambe le stazioni devono limitare delle corse, prendono accordi affinché un solo agente di una delle due stazioni sia sul posto . La manovra è protetta da entrambi i lati con un segnale di arresto a mano composto da una bandiera rossa spiegata di giorno o una lanterna a luce rossa di notte; la protezione è presente a cinquanta metri dalla traversa limite; gli agenti addetti alla protezione delle manovre sono inviati dalle stazioni interessate. Terminata la manovra o le manovre, l’agente abilitato agli scambi fa rientro al proprio impianto non prima di aver bloccato i deviatoi sul corretto tracciato, consegnando le chiavi al dirigente di movimento; ricevute le chiavi da parte di quest’ultimo riceveva, il servizio riprende normalmente.

La comunicazione sarà eliminata durante i lavori di ristrutturazione del 1995.


1, fermata per treni urbani dispari verso p. dei Mirti e Grotte Celoni; 2, fermata per treni urbani pari verso Roma Laziali.


Home Page presentazione indice SFV

rev. A 18/05/17