tram e trasporto pubblico a Roma

Perle della letteratura sul trasporto pubblico

 

Da Roma Mobilità

Ma è possibile che ogni volta che all'ATAC scrivono qualcosa debbano cadere in errori anche grossolani? E' proprio un fatto patologico. Questa volta è un brevissimo articolo apparso sul sito di Roma Mobilità, del quale riportiamo due tratti con opportune osservazioni.

Luogo: ovest della città. Qui viaggia la linea più antica della rete Atac. Si tratta del 228 che dagli anni Venti - con numerazioni diverse - viaggia dalla stazione di Trastevere lungo la via Portuense. Il primo capolinea era alla Parrocchietta e ora si trova in via delle Vigne. Nel 1927, quando l’allora linea 202 viene assorbita dalla società Ugolini era considerato un collegamento ultraperiferico.


Autobus SPA 9000 (vett. B.111) in gestione ATAG, linea 202

Il "luogo ovest", se si riferiscono all'immagine, è la vecchia via di Monteverde. Che la 228 sia la linea più antica della città è una emerita fesseria già propinataci sull'opuscolo distribuito in occasione della mostra Signori in carrozza ecc. e da noi prontamente contestata. La linea 202 ATAG è la ex linea 6 Comune-Ugolini dal 1920 al 1927 (linea A secondo alcune fonti), già autoservizio stazione Trastevere-Parrocchietta gestito dalla Società anonima per i servizi pubblici a trazione animale e meccanica tra il 1915 e il 1916 e ridenominata 225 nel 1930; non ha alcun legame con l’odierno 228. l'origine della quale va cercata nelle due linee 227 e 227 rosso, bensì è l’odierno 128. L'appalto Ugolini è stato in vigore dal 3 dicembre 1923 al 18 settembre 1927. Dal giorno successivo le linee autobus romane passano all'ATG, che assume la denominazione ATAG, ed è in tale anno che la linea diviene 202 (per maggiori dettagli ved. La storia della linea ATAG 202).

Pare che a queste interessanti notizie ne seguiranno altre; attendiamo con impazienza....


Home Page indice letteratura

rev. A+ 03/02/19