tram e trasporto pubblico a Roma

Estratti dalla stampa, 1932

 

Il testo in grassetto riporta, quando possibile, il titolo dell'articolo.

Fonte: Il Messaggero.

num. data oggetto nota
13 I-15 Traffico all'Esquilino; sulla sosta dei treni mercati a p. Vittorio.
14 I-16 Le nuove officine dell'Azienda autotramviaria. Rimessa Trastevere.
18 I-21 Sul quartiere Celio, binari utilizzati per il trasporto dei feriti durante la guerra.
18 I-21 Servizio di autobus Roma-Civitacastellana. SRFN
54 III-3 La sistemazione ferroviaria di Roma e i servizi di trasporto. Conferenza dell'ing. Ugo Vallecchi.
63 III-13 Una nuova strada ferrata Roma-Civitacastellana-Viterbo. Inaugurazione il 28 ottobre. SRFN
71 III-23 L'esperimento della vettura Michelin sulla Roma-Ostia. SEFI
92 IV-16 Inaugurazione della rimessa Trastevere.
180 VII-29 Inaugurazione della funicolare di Rocca di Papa. STFER
189 VIII-9 Il filo di contatto si spezza e due tram si scontrano. Osteria del Curato; lo spezzamento del filo di contatto avrebbe causato l'interruzione del circuito di segnalazione, con conseguente scontro frontale delle vetture 46 proveniente da Rocca di Papa e 81 diretta a Marino. STFER
191 VIII-15 I nuovi servizi organizzati dall'Azienda tramviaria. Gite turistiche festive; linee per il Giardino zoologico.
219 IX-14 La prova di un treno a trazione elettrica sulla Roma Nord. Prima corsa sulla Roma Nord a s.n. SRFN
227 IX-23 Con il concorso di 4500 operai la linea Roma-Viterbo Ŕ stata compiuta in meno di un anno. Descrizione di linea, stazioni e rotabili (10 ECD, 4 loc., 8 AC, 12 C, 25 F, 50 L, 18 P); prove tra Civitacastellana e Grotta Rossa. Inizialmente 8 coppie di treni, veloc. tra 40 e 75 km/h. SRFN
257 X-28 Il Duce fra le acclamazioni del popolo inaugura la ferrovia Roma-Viterbo. SRFN
279 XI-13 Corse festive tra Roma e Prima Porta. SRFN
283 XI-27 Miglioramenti e sviluppi nei servizi tramviari dell'Urbe; alcuni problemi che richiedono una sollecita risoluzione. In servizio 240 autobus, 300 motrici tramviarie, 180 rimorchi, 100 auto rimorchiate per servizi ausiliari (?); in arrivo autobus Diesel; sulla ED/ES 80 vetture in servizio; si auspica una linea tramviaria da Val Melaina a Monte Sacro; autobus a due piani e mezzo sulla Roma-Tivoli; mantenimento in servizio delle auto elettriche; al momento 10 autobus a due piani; dubbi sull'acquisizione di altri rotabili simili.
285 XI-30 NecessitÓ e problemi delle zone suburbane dell'Acqua Bullicante e Marranella. Prolungamento della linea 12 oltre l'Acqua Bullicante, verso Portonaccio o verso la Casilina.
298 XII-12 Lo sviluppo dei trasporti autotramviari di Roma. Notizie storiche approssimative.
300 XII-17 La modernizzazione dei servizi tramviari. Seguito dal n. 298.

Rotabili citati nell'anno.

Fonte: Bollettino ufficiale isp. gen. ferrovie, tramvie e automobili.

pag. data oggetto nota
651 VI-6 Approvazione atto aggiuntivo 6 maggio 1932 alla convenzione 14 marzo 1916 per esecuzione della variante di penetrazione in Roma. SRFN
960 X-29 Apertura in via provvisoria dell'esercizio della Roma-Civitacastellana-Viterbo. SRFN

Home Page arg. carattere generale estratti stampa

rev. C 10/07/20