tram e trasporto pubblico a Roma

Rotabili della rete romana di autobus dal 1980 al 1992

Vari tipi di microbus

 

I Microbus

50-57, 81-84, 85-88, 1630-1654, 1900-1989, 4005-4020

L'ATAC continua a modernizzare anche il parco degli autobus di lunghezza ridotta, utilizzando non solo i classici rotabili da 8 metri, ma anche veicoli molto pi¨ piccoli, da utilizzare su itinerari particolarmente difficili o per servizi appositamente dedicati. Tra il 1981 e il 1983 entrano in servizio 90 autobus di produzione INBUS, il modello U-150 sviluppato su telaio SICCAR, con capacitÓ di 14 persone a sedere e 66 in piedi, suddivisi nei tre gruppi Breda (1900-1922), De Simon (1923-1929), Breda (1930-1989). Il motore Ŕ il Fiat CP3-1/100 a 6 cilindri (7.412 cc), che sviluppa 148 cavalli a 2600 giri al minuto e una velocitÓ massima, a pieno carico e in piano, di 62,24 Km. La trasmissione Ŕ automatica, con albero singolo a manicotti scorrevoli e giunti cardanici di estremitÓ, e monta un cambio ALLISON AT545 a rapporti avanti e retromarcia, che presenta, rispetto alle INBUS di prima fornitura, anche il pulsante per l'inserzione della marcia in presa diretta. Il freno di stazionamento Ŕ in queste vetture del tipo che si afferma di li a poco su tutte le vetture di nuova costruzione, con un pomello rotante che si aziona tirando l'impugnatura e ruotando la leva fino a fine corsa, che funge all'occorrenza anche come freno di emergenza.

Contemporaneamente alle INBUS U-150 entra in servizio un piccolo gruppo di autobus su telaio Fiat 316 (1630-1654), di caratteristiche ancora similari ai microbus di precedente fornitura, salvo una moderna carrozzeria costruita dalla Menarini, che montano il motore Fiat 8060.04 a 6 cilindri (5.499 cc), che sviluppa una potenza di 125 cavalli a 2900 giri al minuto e una velocitÓ massima, a pieno carico e in piano, di 67 Km/h. La trasmissione Ŕ in questi autobus di tipo meccanico, con un cambio manuale a 5 marce avanti e retromarcia e frizione monodisco a secco a comando oleodinamico, ed anche il freno di stazionamento ricalca il precedente sistema meccanico della leva sistemata sul pavimento, con cilindri a molla ad azionamento pneumatico. Possono contenere 17 persone e 39 in piedi.

      
1976, 1979, 1985, 1986
.

     
1632, 1639, 1642, 1648

Nel 1982 fanno la loro comparsa i primi minibus attrezzati per il trasporto dei diversamente abili, immatricolati 81-84, dotati di elevatore per l'incarrozzamento delle carrozzelle: la pedana Ŕ sistemata in corrispondenza dell'unica porta, di dimensioni uguali a quelle degli autobus da 12 m, nel caso delle vetture 81 e 82 carrozzate dalla Grazia con un allestimento ordinario per il veicolo autobus, mentre Ŕ in posizione posteriore per le altre due vetture, carrozzate dalla Fiat con un allestimento a m˛ di furgoncino dotato di portellone sul retro.

L'anno successivo entra in servizio un secondo gruppo di vetture, numerate 85-88,  con carrozzeria autodromo ed allestimento similare a quello delle vetture 81 e 82. Il parco dei Pollicino, come la vettura Ŕ stata commercializzata, Ŕ ulteriormente ampliato nel 1993 con 20 vetture (1700-1719), carrozzate dalla Autodromo con una carrozzeria similare a quella delle vetture 85-88, ma a due porte a due antine, cui si aggiungono 15 autobus provenienti dalla COTRAL con una sola porta, verniciati in azzurro e pedana per i diversamente abili sistemata sul retro, numerati 4005-4020. Molte di queste vetture passeranno in uso ai concessionari privati del servizio notturno a partire dal 1998.

     
81, 82, 84

   
85, 88

A partire dal 1986 l'ATAC avvia l'esercizio sperimentale della linea 119, esercitata con minibus a trazione elettrica ad accumulatori, mettendo in circolazione una prima vettura fornita dalla IVECO, alla quale seguono di li a poco 8 vetture, numerate 50-57, utilizzate in pianta stabile su tale linea.

  
Il primo veicolo elettrico sperimentale.

     
52, 55, 56, 57

Microbus

num. eserc. q.tÓ anno telaio carrozz. motore pot. CV lungh. mm tara t. nota
50-57 8 1987 Daily E.49 Cacciamali          
81-82 2 1982 Fiat 242 Grazia          
83-84 2 Fiat          
1630-1654 24 1981 Fiat 316 Menarini         1
1700-1719 20 1993 Pollicino 35.P Autodromo          
1900-1922 23 1982 Inbus U-150 Breda Fiat CP3 148 8600    
1923-1939 17 1982-83 De Simon    
1940-1989 59 1983 Breda    
4005-4020 16 1993 Pollicino T H.12 Autodromo          

Note alla tabella.

1. Con cambio manuale a cinque rapporti avanti e retromarcia.


Home Page

indice autobus

indice rotabili

 

rev. 24/05/16