tram e trasporto pubblico a Roma

Brevetti

S.H. Short. Truck motore

 

Brevetto US 394887 del 18-XII-1896.

L'immagine riporta quello che potremmo definire un truck motore, nel quale il motore, ad asse longitudinale, trasmette il moto ad un assale a mezzo di una coppia di ingranaggi cilindrici e una coppia conica; le due corone dentate di quest'ultima non costituiscono, come potrebbe sembrare, un differenziale, ma sono rese solidali una alla volta con l'assale a mezzo dei manicotti compresi tra le stesse, manovrabili con la lunga leva dalle due testate della motrice, per l'inversione di marcia. I due assali sono poi collegati da una catena o una cinghia. A prima vista non si capisce il motivo di adottare un complicato meccanismo per l'inversione di marcia quando la stessa può ottenersi in modo più semplice scambiando i collegamenti tra indotto e induttore sul motore, ma probabilmente la necessità che si aveva con i motori dell'epoca di spostare il piano di commutazione delle spazzole a seconda del senso del moto rendeva più difficile la seconda soluzione.

Data l'elevata tensione alla quale, secondo l'autore, è destinato ad operare il truck sulle linee con alimentazione in serie, tutto il motore è isolato dal telaio; il pignone consta di una corona dentata annegata in un composto isolante.

L'asse motore è privo di molleggio, che renderebbe critico l'imbocco delle ruote dentate; l'altro albero, trascinato dal primo, è invece dotato di molle poste sopra i portaboccole.


Home Page arg. carattere generale tecnica della locomozione e trazione elettrica brevetti  

rev. A1 17/03/19